Itinerari

Gli itinerari proposti di seguito sono soltanto alcuni esempi di come un’escursione in mare a bordo dell’Angelina, possa comprendere degli specchi d’acqua accessibili soltanto da mare: ogni itinerario può essere modificato, può comprendere più destinazioni, potrete mangiare e riposare a bordo, oppure potrete fare semplicemente un breve tuffo e rientrare dopo un’ora…deciderete Voi…come se foste sulla vostra barca!! Ovviamente ci rendiamo disponibili a consigli e suggerimenti…e magari condividere un brindisi con un bell’aperitivo a bordo!!!

Itinerario delle Cinque Terre

TemplatemoImage03

E' un itinerario suggestivo e sempre emozionante, prevede la partenza dalla marina d Riomaggiore, l’escursione di tutta l’Area Marina Protetta e dei suoi caratteristici borghi con diverse soste bagno; tuffi in calette sotto fresche cascate, bagni in piscine naturali scavate nella roccia, merende e aperitivi a bordo circondati da un paesaggio unico ed indimenticabile. La durata consigliata di questa escursione è di 3 ore o più.

Itinerario del tramonto alle Cinque Terre

Image 04

E' un’escursione particolarmente romantica ed emozionante, dalle ore 19.00 circa per circa 2 ore sarà possibile ammirare il tramonto nel mare delle cinque terre. I colori, l’atmosfera e la tranquillità dell’attimo rendono l’esperienza davvero unica. E’ possibile un brindisi con aperitivo a bordo. La durata consigliata di questa escursione è di 1-2 ore o più.

Itinerario dolphin watching

Image 04

E' un itinerario altrettanto emozionante che prevede la ricerca di banchi di delfini all’interno del Santuario dei Cetacei, anche oltre la perimetrazione esterna dell’AMP; l’escursione prevede delle soste bagno al largo e un completo servizio di assistenza; la probabilità di non incontrare dei mammiferi viene ampiamente ripagata da una particolare escursione lungo il litorale del levante spezzino. La durata consigliata di questa escursione è di 3 ore o più, seppur probabile, non viene ovviamente garantito l’incontro con i delfini.

Itinerario Portovenere e Palmaria

Image 04

E' un itinerario di particolare interesse che prevede una escursione verso levante, con la visita dell’arcipelago delle isole della Palmaria, con soste bagno e assistenza durante il tragitto a bordo; Grotta di Byron, cave di estrazione del famoso marmo portoro, spiagge e aree per un bel tuffo… La durata consigliata di questa escursione è di 4 ore o più.

Itinerario del litorale di levante ligure

Image 04

E' un itinerario di lunga percorrenza (circa 35 miglia marine) che comprende la visita di tutto il golfo delle Cinque Terre, e dei borghi più a Ovest della costa ligure (Levanto, Bonassola, Framura), sono previste soste bagno e viene consigliata la merenda a bordo. La durata consigliata di questa escursione è di 5-6 ore o più.

L’esperienza della pesca sportiva

Image 04

E' possibile a bordo dell’Angelina, effettuare un’escursione destinata all’approccio della pesca sportiva nel mar Ligure, sono a vostra disposizione diverse attrezzature sportive (traina, palamiti, bolentino, correntina, ecc.), destinati alla cattura dei pesci di stagione: un vero divertimento in armonia con il mare che rappresenta uno stile di vita caratteristico dei residenti, ed alla fine potrete portare a casa il vostro trofeo e gratificarVi con una bella, sana e tipica cucina mediterranea. La durata di questa escursione dipenderà dalla tecnica di cattura e dalla stagione di pesca.

PARCO CINQUETERRE

Image 04
Patrimonio dell'Umanità

L’Area Marina Protetta delle Cinque Terre, si estende lungo un'incantevole costa di circa 18 km, fra Punta Montenero a levante e il promontorio di Punta Mesco a ponente, nella provincia di La Spezia.
Il territorio si presenta come un tratto di costa che forma quasi un unico golfo, chiuso a terra da una costa a strapiombo sul mare, dove si susseguono, aggrappati alla roccia e annidati dentro strette e ripide valli, i borghi di Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso al Mare, alternati da baie, piccole spiagge, grotte e anfratti fra gli scogli.

Il caratteristico paesaggio dell’area è il risultato non solo della complessa orografia dei rilievi montuosi presenti, quanto del fitto intrecciarsi, nel corso dei secoli, delle componenti di natura storica, sociale e culturale che hanno infatti determinato le differenti destinazioni d’uso del territorio e l’identità di questi luoghi.
La presenza di specie animali e vegetali in questo tratto di mare è particolarmente ricca e varia: le pareti rocciose, come pure le numerose secche e gli scogli isolati, sono popolate da innumerevoli organismi.

Inoltre a poca distanza verso levante, 3 miglia in direzione della Spezia, l’arcipelago dell’isola Palmaria nel Parco di Porto Venere (Isola Palmaria, Tino e Tinetto), caratterizzato da svariati ambienti come secche, grotte, pareti rocciose a picco sul mare, e spiagge, offre sempre affascinanti atmosfere.

Tutte queste incantevoli realtà rappresentano delle opportunità di notevole bellezza, dalle Cinque Terre alle Isole, riconosciute Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, circondate da paesaggi suggestivi e caratterizzate da una miscela di fattori che le rendono indimenticabili a chiunque le visiti.